Il Convitto Nazionale "Maria Luigia"

Il Convitto Nazionale Maria Luigia di Parma nasce dalla volontà sovrana di Maria Luigia,  sensibile ai problemi dell’istruzione, che unificò nel 1831 i due collegi esistenti in Parma: il Collegio dei Nobili e il Collegio Lalatta.

Il Convitto è situato nel centro di Parma, un’antica ed affascinante costruzione ricca di ambienti storici dove è custodito un interessante patrimonio artistico.

E` un istituto di educazione dello Stato dotato di autonomia amministrativa e di personalità giuridica; tutto il personale che vi opera è statale. Attualmente sotto la guida del Rettore - Dirigente Scolastico, Dott. Toffoloni Amanzio.

L`organo di gestione del Convitto è il Consiglio di Amministrazione composto dal Rettore-Dirigente Scolastico, che lo presiede, da un rappresentante del Comune, uno della Provincia, due del Ministero della Pubblica Istruzione e uno del Ministero delle Finanze.

Accoglie al suo interno l’intero ciclo di istruzione: scuola primaria e scuola sec. di I e II grado, oltre ad un gruppo di convittori e convittrici che frequentano le scuole superiori del Convitto e della città.

Il Convitto Nazionale Maria Luigia  è un Collegio Statale.

Anche tutte le scuole annesse al Convitto sono statali e possono essere frequentate da alunni convittori, semiconvittori ma anche da studenti che non si avvalgono dei servizi convittuali.

Il Maria Luigia, oltre alle scuole del primo ciclo e ai Licei classico e scientifico, si avvale di una scuola unica, all’avanguardia, efficiente e caratterizzata dall’offerta classica oltre che quella linguistica: il Liceo Classico Europeo.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.